Come Installare una Doccia: E' Più Semplice di Quanto Pensi!

Installare una doccia e il relativo box può essere uno dei passaggi più importanti nella ristrutturazione di un bagno: di solito si tende ad affidarsi a un esperto per questo tipo di lavoro, anche se in realtà, dotandosi degli strumenti adatti e avendo la giusta manualità, è possibile eseguire questa operazione in modo semplice ma allo stesso tempo corretto.

In questo modo è effettivamente possibile risparmiare una cifra interessante (fattore da non trascurare durante le ristrutturazioni) senza rinunciare a ottenere un lavoro soddisfacente sia dal punto di vista estetico che da quello funzionale: in effetti va ricordato che una doccia non deve essere solo bella a vedersi ma anche pratica per l’utilizzo quotidiano.

Installare una doccia e box: scegliere il modello

La prima operazione da fare prima di installare una doccia e relativo box è ovviamente quello di scegliere il modello di box doccia: il mercato offre un’amplissima possibilità di scelta, sia per quel che riguarda le misure, che le forme, che i materiali disponibili.

Ovviamente, sempre senza trascurare il gusto personale, è molto importante effettuare questa scelta tenendo conto delle proprie necessità: in particolare dello spazio che si ha a disposizione per il box doccia, della posizione del box doccia stesso (per esempio se si trova in un angolo oppure su un lato, o ancora se risulta chiuso da tre lati) e del budget a disposizione.

È evidente che a materiali e modelli diversi corrispondo anche diversi prezzi: ed è anche vero che i materiali più costosi sono probabilmente quelli che hanno una resa migliore a livello estetico (basta pensare ai box doccia in vetro, che sono fra i più belli a livello di estetica), ma spesso questi materiali sono molto pesanti e quindi più complessi da montare.

Inoltre, spesso si tratta di materiali che richiedono una pulizia quasi quotidiana per mantenere inalterato il loro aspetto, mentre materiali più economici risultano più leggeri, più semplici da montare e allo stesso tempo non richiedono particolari interventi (salvo una pulizia regolare con prodotti appositi).

Installare una doccia e box: gli strumenti

Per l’installazione di una doccia e relativo box è necessario avere a disposizione un trapano, un avvitatore, un metro, una livella a bolla e gli strumenti di protezione adeguata (in particolare guanti e occhiali protettivi). Ovviamente è anche importante controllare le istruzioni di montaggio che vengono fornite con il box doccia e attenersi scrupolosamente a esse per ottenere un risultato soddisfacente.

La prima operazione da effettuare è quella di montare le parti del box doccia che vanno installate sulle pareti e che hanno la funzione di reggere tutto l’insieme. È necessario prendere le misure corrette e bucare le piastrelle con il trapano.

Si tratta probabilmente dell’operazione più delicata, data soprattutto la difficoltà di forare le piastrelle senza spaccarle: per evitare questa evenienza, può essere utile scalfire leggermente la piastrella in corrispondenza del foro, per evitare che la punta del trapano scivoli. A questo punto è importante montare le ante del box doccia, controllando che si aprano e chiudano correttamente, prima di provvedere a fissare completamente la struttura (verificando che sia in bolla) e utilizzando il silicone intorno agli attacchi.

Il silicone infatti proteggere la struttura dall’acqua della doccia, evitando (per quanto possibile) che le viti e le eventuali parti in ferro arrugginiscano.

Abbiamo visto come installare una doccia e il relativo box: dopo l’installazione è importante lasciare passare almeno 24 ore prima di utilizzare la doccia, in modo da lasciare tempo al silicone di asciugarsi perfettamente e sigillare eventuali fessure. A questo punto la doccia è pronta per essere utilizzata: come si può vedere non si tratta di un procedimento particolarmente complesso, ma che è possibile eseguire anche in regime di fai-da-te.

Ovviamente, nel caso non ci si senta sicuri del risultato o si dubiti di riuscire a effettuare il lavoro, meglio sempre rivolgersi a un professionista.

Se vuoi avere maggiori informazioni su come installare una doccia e scegliere il relativo box, sui modelli disponibili sul mercato, sui loro prezzi e le loro caratteristiche e sui costi di intervento di un professionista, contatta un nostro esperto, che sarà in grado di rispondere a tutte le tue domande e di suggerirti la soluzione migliore per la ristrutturazione del tuo bagno.

 

 

Contattaci

Contattaci per avere un semplice consiglio, un preventivo e/o un sopralluogo gratuito per trovare la migliore soluzione per le tue esigenze! Operiamo in tutta Italia.