Riscaldamento a pavimento: prezzi e risparmio post installazione

Riscaldamento a pavimento: prezzi alla portata di tutti? Vediamolo subito. Sicuramente avrete sentito parlare del riscaldamento a pavimento, la soluzione per riscaldare gli ambienti domestici e non solo che negli ultimi anni ha conquistato sempre più consumatori. Sono diverse le ragioni che spingono un utente o in generale chi deve riscaldare degli ambienti a passare a questo metodo del tutto innovativo. La motivazione principale è legata al risparmio. Al di là dei costi iniziali che analizzeremo, nel tempo è assodato che questo tipo di impianto consente di risparmiare quasi il 30% rispetto ai normali radiatori. Inoltre il sistema di irraggiamento del calore su cui si basa (un fluido termovettore che circola attraverso un reticolato in polietilene ad alta resistenza termica) evita quei classici spostamenti d’aria che triplicano la polvere sul pavimento di casa nei mesi invernali. Grazie ad esso è possibile riscaldare in modo uniforme gli ambienti evitando il crearsi di zone troppo fredde.

Il riscaldamento a pavimento ha prezzi piuttosto variabili, che dipendono dalla grandezza della superficie da ricoprire calcolata in metri quadri. Parliamo grosso modo di 50 euro circa a metro quadro a salire. Il costo di solito è comprensivo di montaggio e non include i costi degli accessori. Ma un altro fattore che incide sul prezzo, come è facile intuire, è la qualità dei materiali impiegati. Inutile dire che trattandosi della nostra casa e del nostro benessere è sempre sconsigliabile ricorrere a materiali di bassa qualità visto che abbiamo a che fare con il calore.

Il riscaldamento a pavimento ha prezzi proibiti a vostro avviso? Prima di affrontare questa spesa è necessario avere ben presente il fabbisogno energetico degli ambienti che dovete riscaldare. Solo queste informazioni, infatti, possono darvi un'idea più chiara sulla opportunità o meno di dotarvi di questo tipo di impianto. E potreste venire a scoprire che in base ai vostri consumi nel tempo avreste un consistente risparmio sulla bolletta. Allora perché non pensare a lungo termine mettendo sul piatto della bilancia i costi e i vantaggi presenti e futuri?

E se temete che questo sistema possa pregiudicare l’estetica dei vostri ambienti, sappiate che è perfino compatibile con il parquet (specie se in legno o betulla). Quindi non dovrete rinunciare al design e al gusto in casa vostra.

Contattaci

Contattaci per avere un semplice consiglio, un preventivo e/o un sopralluogo gratuito per trovare la migliore soluzione per le tue esigenze! Operiamo in tutta Italia.